Francesca e gli spaghettoni col sugo alla luciana

Oggi vi propongo una ricetta classica della cucina napoletana, una ricetta povera e gustosa: il polpo alla luciana. Il nome deriva dal fatto che la sua origine è legata al Borgo di Santa Lucia, una zona del capoluogo campano che si trova nei pressi di Castel dell’Ovo.

Gli ingredienti per questa ricetta sono: polpo, prezzemolo, olive nere, aglio e pomodorini.

Mettere in un tegame di creta un filo di olio evo ed un aglio schiacciato o tagliato a metà; dopo aver fatto imbiondire l’aglio aggiungere i polipetti accuratamente puliti e lavati e farli insaporire.

Appena si insaporiscono all’interno del tegame aggiungiamo i pomodorini e lasciamo cuore a fuoco lentissimo per circa un’ora con il tegame ben coperto. A metà cottura aggiungiamo anche le olive.

Una volta cotto (il tempo di cottura varia, ovviamente, in base alla grandezza dei polpi, scoperchiare e far tirare la salsa fino a quando non diventi densa, scura e lucida.

Nel contempo mettiamo a cuocere spaghettoni in abbondante acqua salata ed una volta giunti ad cottura al dente provvediamo a togliere i polipi con un pò di sugo dal tegame e vi aggiungiamo gli spaghettoni per farli mantecare e portarli a cottura ottimale.

Aggiungiamo abbondante prezzemolo e serviamo in tavola.

Buon appetito a tutti gli amici gustosi

 

Related Post