Al maestro pasticciere Giuseppe Manilia il comune di Montesano sulla Marcellana conferisce la “Cittadinanza onoraria”

Sabato sera, a Montesano sulla Marcellana, presso palazzo Gerbasio, si è svolta la cerimonia di consegna della “Cittadinanza onoraria benemerita” al maestro pasticciere Giuseppe Manilia.

Il sindaco Giuseppe Rinaldi, insieme al Consiglio Comunale ha fatto gli onori di casa, accogliendo il maestro e il numeroso pubblico accorso per festeggiare il prestigioso riconoscimento conferito.

Il Sindaco e il Consiglio Comunale di Montesano

Giuseppe Manilia, membro dell’Accademia Maestri Pasticcieri Italiani, titolare della pluri-premiata pasticceria omonima a Montesano sulla Marcellana (Sa), nel 2017 è stato  insignito del titolo di migliore pasticciere italiano 2017. Non si contano i suoi successi a livello nazionale ed internazionale, per le ricercatissime qualità estetiche e per la continua e appassionata sperimentazione delle sue produzioni, sempre alla ricerca di nuovi equilibri perfetti.

Manilia con Igino Massari

Tra i tanti riconoscimenti possiamo ricordare quelli ottenuti con il pluripremiato Miglior Dolce alla Nocciola del Mondo oppure con la rivisitazione della sfogliatella tradizionale con la quale si è aggiudicato il concorso gastronomico nazionale SantaRosa Conca Festival.

Nelle  motivazioni per il riconoscimento il sindaco ha messo in risalto il grande lavoro svolto in questi anni che ha portato Giuseppe Manilia ai vertici della pasticceria italiana ed internazionale; il sindaco ha dato atto a Manilia di aver sempre messo in evidenza le sue origini citando Montesano sulla Marcellana in ogni località dove è stato premiato.

Avv. Lagreca

A conclusione della manifestazione tutto il pubblico presente ha potuto gustare le prelibatezze del maestro Manilia, accompagnato come sempre da tutta la sua famiglia, la moglie Rosita e la figlia Rosmary.

Le telecamere di “105 con gusto” con Francesca Pellegrino  hanno seguito  la manifestazione di Montesano.

Francesca Pellegrino tra il vice-sindaco Radesca e il sindaco Rinaldi

Related Post